Dipartimento di Scienze della Formazione


Corso di Laurea interclasse in Scienze dell’Educazione degli Adulti e Formazione Continua (LM57)



Prof.ssa FRANCESCA BORRUSO



Vai alla Bacheca Personale del Docente >>

Informazioni personali


Qualifica Professore Associato
Settore Scientifico Disciplinare M-PED/02
Tel 0657339546
Fax Non indicato
Cellulare aziendale 81606
Email francesca.borruso@uniroma3.it
Indirizzo Via Milazzo 11/B
Ufficio Stanza 25 terzo piano
Struttura/Afferenza Dipartimento di Scienze della Formazione
Funzione Collegio Dottorato TEORIA E RICERCA EDUCATIVA E SOCIALE
Collegio Dottorato PEDAGOGIA E SERVIZIO SOCIALE
Membro della Commissione Paritetica
Membro della Commissione Editoriale
Membro del Consiglio di Dipartimento
Altre Informazioni Curriculum vitae: visualizza

Sito web: visualizza





Vai alla Bacheca Personale del Docente >>

POSIZIONE ACCADEMICA •Dal 2016 è Professore Associato di Storia della Pedagogia (M-Ped/02) presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi Roma Tre.
•È membro del collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in «Teoria e ricerca educativa e sociale» dell’Università Roma Tre.
•Dal 2016 è coordinatrice del Laboratorio di Storia dell’educazione e letteratura per l’infanzia (St.E.L.I.) istituito presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi Roma Tre. 
I principali interessi di ricerca di Francesca Borruso riguardano la storia della pedagogia, la storia sociale dell’educazione e la storia della scuola, con particolare riferimento al tema dell’educazione femminile nella contemporaneità. Più precisamente, si è occupata di storia dell’educazione sentimentale borghese dalla fine del Settecento al primo Novecento, cercando di individuare la linea evolutiva dei modelli educativi amorosi della cultura borghese. Si è occupata di storia della scuola con particolare riferimento alla formazione delle maestre nell’Italia postunitaria; ed ancora all’analisi del fenomeno delle cosiddette «scuole nuove» ricostruendo sul piano storico-educativo un esperimento didattico di ispirazione attivistica che si è svolto negli anni Venti nel Comune di Portomaggiore (Ferrara). Si è, inoltre, occupata di narrazione fiabica come strumento di costruzione dell’identità individuale.
Fra le sue pubblicazioni, ricordiamo i volumi "Fiaba e identità", Roma, Armando, 2005;"Donne immaginarie e destini educativi. Intrecci pedagogici nel teatro di Ibsen, Čechov e Strindberg", Unicopli, Milano 2008. Fra le curatele ricordiamo:Rina Nigrisoli, La mia scuola, Unicopli, Milano 2011;Borruso F., Cantatore L. (a cura di), Il primo amore. L’educazione sentimentale nelle pedagogie narrate, Guerini scientifica, Milano 2012;Borruso F., Cantatore L., Covato C. (a cura di), L’educazione sentimentale. Vita e norme nelle pedagogie narrate, Guerini scientifica, Milano 2014.



Attività didattica   Attività di ricerca